• Home
  • Sabaudia va avanti, è pronta la nuova Torre d'arrivo alla Marina Militare

Sabaudia va avanti, è pronta la nuova Torre d'arrivo alla Marina Militare

Sabaudia va avanti, è pronta la nuova Torre d'arrivo alla Marina Militare



ROMA, 14 marzo 2020 - La Nuova Torre di Arrivo del campo di gara di Sabaudia è terminata nei tempi previsti. Un'opera infrastrutturale conclusa nel pieno rispetto delle tempistiche del "Road to Sabaudia 2020" che doveva essere testata durante il test event del 1° Meeting Nazionale COOP, sostenere il Meeting Giovanile e Master e poi affrontare, come Finish Tower, l'attesa tappa di Coppa del Mondo di inizio Aprile. L'infezione da covid-19 non ha consentito di vedere svolgersi l'evento mondiale, ma la torre, moderna e funzionale, è pronta per il futuro prossimo.


Ed è con orgoglio che il Comandante del Centro Sportivo Remiero della Marina Militare di Sabaudia, C.F. Sergio Lamanna, nel complimentarsi per la realizzazione della struttura ha rilasciato la seguente dichiarazione: "Mi complimento per l'azione sinergica condotta tra la Stazione Appaltante (Sport &Salute), la Supervisione e Direzione Lavori (Marina Militare) ed il Servizio Tecnico infrastrutture (STI) di Mariremo e ringrazio gli Enti e tutte le persone che, nei rispettivi ruoli, hanno collaborato alla realizzazione dell'infrastruttura per la costante, professionale e delicata opera di controllo, supervisione e stimolo.

Un supporto garantito e necessario per la realizzazione di un opera il cui successo, legato a tempistiche ristrette ed allo scrupoloso rispetto di stringenti normative ambientali e di sicurezza, non era affatto scontato. L'opera, forse la più complessa dell'evento, è stata conclusa nei tempi previsti a riprova che Sabaudia sarebbe stata pronta ad accogliere la manifestazione ed è già pronta ad affrontare nuove sfide. Grazie a tutti per il Vs contributo.


[ Scarica Allegato ]